Help Center
< All Topics

Informazioni generali sul training di biofeedback EMG (elettromiografia)

La muscolatura dell’essere umano svolge un ruolo essenziale nell’organismo. I nostri muscoli sono i maggiori consumatori di energia e sono responsabili di circa il 70-80% del nostro peso corporeo. L’attivit√† muscolare si manifesta lungo le fibre di un muscolo striato sotto forma di spostamenti permanenti di potenziale elettrico. Questa attivit√† elettrica pu√≤ essere misurata sulla superficie cutanea sotto forma di potenziali sommatori pi√Ļ considerevoli. Questa forma di misurazione √® chiamata elettromiografia (di superficie) e il risultato √® un elettromiogramma.

L’eSense Muscle pu√≤ misurare e allenare l’attivit√† muscolare elettromiografica e trasmetterla al computer/smartphone/tablet tramite Bluetooth¬ģ.

I muscoli striati trasversali sono controllati dal nostro sistema nervoso somatico e sono soggetti a controllo volontario. Ogni azione volontaria di un muscolo può quindi essere osservata in un elettromiogramma. Pertanto, la tensione di un muscolo su cui sono posizionati elettrodi EMG di superficie porta immediatamente a un aumento della traccia nel segnale EMG.

Tuttavia, anche le reazioni involontarie, come lo stress, la tensione interiore e l’esperienza emotiva, possono essere misurate come attivit√† (tonica) nell’EMG. Il biofeedback EMG pu√≤ anche segnalare la tensione psicofisiologica generale.

L’interazione tra il sistema nervoso autonomo e quello somatico pu√≤ essere rappresentata particolarmente bene dall’EMG. L’aumento del tono muscolare si basa principalmente su un aumento dell’attivit√† simpatica. Una diminuzione pu√≤ essere attribuita a una pi√Ļ robusta attivazione parasimpatica.

Questions

Leave a Question

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Captcha Plus loading...