Help Center
< All Topics

Introduzione a eSense Muscle

Per ridurre lo stress e i suoi sintomi vegetativi, √® possibile eseguire un allenamento di biofeedback EMG che provoca una riduzione del tono muscolare di alcuni “muscoli dello stress”. I tipici muscoli dello stress sono i muscoli della fronte (M.Frontali), i muscoli della mascella (M.Massetere) e i muscoli della spalla (M. Trapezio).

Esempi di possibili misurazioni EMG:

Attraverso esercizi di tensione e rilassamento mirati (simili al rilassamento muscolare progressivo) questi muscoli possono essere abbassati nel loro tono di base e quindi ridurre lo stress.

Per il potenziamento muscolare e il rafforzamento di singoli muscoli o gruppi muscolari, si possono utilizzare diverse possibili derivazioni. Gli elettrodi di un canale sono posizionati pi√Ļ vicini l’uno all’altro, pi√Ļ precisamente viene registrato il muscolo sottostante. Con l’aumento della distanza si raggiunge l’attivit√† di gruppi muscolari pi√Ļ grandi. Durante l’allenamento, il tono muscolare aumenta i valori massimi e migliora la resistenza. A questo scopo, le fasi di tensione con allenamento progressivo vengono prolungate e aumentate. Attenzione, per√≤, anche a incorporare sempre sufficienti fasi di riposo.

Per gli esercizi di coordinazione e la separazione mirata dei gruppi muscolari (ad esempio, sollevare il braccio senza “tirare su” la spalla), il canale 1 e il canale 2 possono essere abilmente combinati. Ad esempio, il canale 1 pu√≤ essere applicato al muscolo da tendere, mentre il canale 2 pu√≤ essere applicato a un muscolo adiacente. Il canale 1 pu√≤ essere applicato al muscolo da tendere, mentre il canale 2 pu√≤ essere applicato a un muscolo adiacente che non viene teso durante il movimento. Ogni movimento muscolare genera un modello caratteristico sotto una misurazione EMG, che √® un modello che pu√≤ essere praticato e ripetuto nel software.

Le possibilit√† di utilizzo del biofeedback EMG sono molto varie. In caso di domande, lasciate che un utente professionista vi assista a questo proposito. Importante: se si soffre di una condizione medica, non eseguire un trattamento da soli e consultare sempre un terapeuta. L’eSense Muscle non √® un dispositivo medico e pu√≤ essere utilizzato esclusivamente per la riduzione dello stress, il potenziamento muscolare, il rilassamento delle tensioni e per esercizi di coordinazione da utilizzare!

Questions

Leave a Question

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Captcha Plus loading...