Help Center
< All Topics

Trasmissione dei dati eSense a un PC/Mac/Browser (eSense Web App, OSC)

Offriamo agli utenti avanzati, come formatori di biofeedback, terapisti e allenatori, la possibilit√† di trasmettere i dati di misurazione dei sensori eSense a un PC tramite l’applicazione eSense. Ci√≤ consente di organizzare corsi di gruppo o di formazione a distanza, in cui l’allievo pu√≤ trovarsi in un luogo diverso da quello del formatore. √ą possibile anche la supervisione a distanza.

Le funzioni descritte di seguito non sono pubbliche, ma sono disponibili su richiesta. Nel nostro negozio online offriamo un set eSense per utenti professionali (https://mindfield-shop.com/produkt/esense-set-exkl-sdk), dove l’uso di queste funzioni √® incluso nel prezzo. Dopo l’attivazione, √® possibile vedere queste funzioni nelle impostazioni dell’app eSense.

Al momento offriamo due opzioni per il trasferimento dei dati dall’app eSense al PC: la nostra eSense Web App o il trasferimento OSC (Open Sound Control). Entrambe le opzioni possono essere utilizzate in parallelo, ma di solito ha senso utilizzare l’una o l’altra. Il protocollo OSC √® utilizzato per lo streaming veloce e preciso e proviene dall’industria musicale. OSC √® open-source e ci sono molte possibilit√† di integrare il protocollo nel software esistente.

app Web eSense

Con l’App eSense per iOS e Android abbiamo sviluppato anche un’App Web eSense per il browser, che rispecchia e completa l’App.

√ą necessario un account per l’app eSense e uno dei nostri piani. √ą possibile analizzare i dati registrati nel browser (con il piano Basic) o anche trasmetterli in tempo reale a un PC (con il piano Premium). Con la Web App eSense √® possibile visualizzare le misure di pi√Ļ eSense contemporaneamente e in tempo reale.

Ad esempio, come utente professionale √® possibile creare un gruppo di 5 utenti diversi, ognuno con il proprio eSense, e monitorarli e supervisionarli contemporaneamente. √ą inoltre possibile combinare liberamente diversi sensori, ad esempio un eSense Skin Response con un eSense Pulse o Temperature o Respiration. Gli utenti possono anche essere distribuiti in tutto il mondo. Tutto ci√≤ di cui hanno bisogno √® uno smartphone, un sensore eSense, l’applicazione e un piano prenotato. Ulteriori informazioni sui piani saranno presto disponibili qui.

l’applicazione web eSense durante una misurazione dal vivo con l’eSense Pulse

Come utenti privati, potete anche beneficiare della possibilità di vedere il grafico ancora meglio e di zoomare su singole aree con uno schermo grande.

L’applicazione web √® disponibile all’indirizzo https://esense.live. √ą possibile accedere con lo stesso account (nome utente e password) dell’app eSense.

Trasferimento OSC

Trasferimento OSC attivato nelle impostazioni

OSC (https://opensoundcontrol.stanford.edu) √® l’acronimo di “Open Sound Control” ed √® un protocollo di rete open-source sviluppato dall’Universit√† della California a Berkeley. √ą ampiamente utilizzato nell’industria musicale perch√© √® eccellente per l’elaborazione di diversi segnali in tempo reale (ad esempio in un concerto dove √® importante che diversi microfoni e luci siano coordinati in tempo reale).

Questo √® anche il motivo per cui questo protocollo √® particolarmente adatto alla trasmissione di dati di diversi eSenses in tempo reale. Data l’ampia diffusione nell’industria musicale, esistono gi√† alcune estensioni e plug-in che possono essere adattati con relativa facilit√† e utilizzati in software di propria progettazione. Di solito si trovano in tutti i linguaggi di programmazione pi√Ļ comuni, come Android, iOS, Java, Javascript, C++, Python e molti altri.

Per utilizzare OSC con l’applicazione eSense √® necessario definire l’indirizzo IP dell’utente che riceve i dati. Pu√≤ trattarsi di un indirizzo IP locale o di un indirizzo IP su Internet. √ą possibile definire le porte come si desidera. √ą necessario prestare attenzione solo ai firewall, che preferiscono impedire il flusso di dati.

√ą anche possibile definire una variabile nell’applicazione per assegnare diversi eSenses. In questo modo √® possibile ordinare o filtrare gli eSense (o gli utenti) e analizzarli meglio.

Il trasferimento OSC è rivolto ai programmatori di software propri (Windows o Mac) che desiderano integrare i dati provenienti dagli eSense. Le librerie OSC disponibili nei consueti linguaggi di programmazione rendono tale integrazione molto semplice.

√ą possibile attivare il Trasferimento OSC nelle impostazioni generali dell’app eSense (vedi schermata).

Questions

Leave a Question

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Captcha Plus loading...